fbpx

Benvenuti alla Maison Simonpietri

La Maison Simonpietri, risalente alla metà del XVIII secolo, apre al pubblico nella nuova veste di B&B in Corsica nel 2002.
  • Panoramica della camera Castagno, al centro l'ampio letto matrimoniale con baldacchino di velo, sulla parete laterale si apre una finestra, al suo fianco un armadio a specchio. Sulla parete frontale al letto si intravede la portafinestra.
    Camera Castagno
  • Panoramica della camera Corbezzolo, al centro i due letti singoli accostati con baldacchino di velo, sovrastati da una tela con cornice dorata raffigurante un vaso colmo di fiori. In primo piano a sinistra uno scrittoio in legno, a destra un antico baule della marina. Completa l'arredamento un armadio ad angolo in legno di castagno, affiancato da uno specchio rettangolare incorniciato da bambù.
    Camera Corbezzolo
  • Panoramica della camera Mirto. Il letto matrimoniale e quello singolo si fronteggiano. A terra, sul parquet, due tappeti gemelli artigianali in tinta con i paralumi delle due lampade da tavolo azzurre presenti sui comodini dei due letti. Alle pareti sono appesi quadri a soggetti floreali o pagine di erbari. Ai piedi del letto matrimoniale, uno sgabello pieghevole per le valigie.
    Camera Mirto
  • Panoramica della camera Ulivo. Un letto matrimoniale e uno a una piazza e mezza, entrambi con copriletto coordinato sui toni del blu (tinta unita e quadretti bianchi e blu) ravvivato da cuscini fucsia sono affiancati sulla parete a sinistra dell'ampia finestra bianca con scuri interni, che si affaccia sul borgo di Suare e sulla vallata. Il soffitto a listoni di legno è sorretto da antiche travi, la principale è ricavata da un unico tronco di legno di ulivo. Il pavimento è formato da piastrelle di terracotta di un caldo colore rosso.
    Camera Ulivo
  • Panoramica del patio della Casetta Pergola, lastricato in pietra, ombreggiato da un pergolato di vite e circondato su due lati da muretti di pietra. Il terzo lato, a fianco del cancelletto d'ingresso, è formato dalla facciata della casetta, su cui si aprono le ante in legno della finestra. Ai muri sono appese decorazioni ricavate da fusti di piante rampicanti e cordame antico. Lo spazio è reso accogliente da due seggioline telate a righe bianche e azzurre accanto ad un tavolino in stile bistrot.
    Casetta Pergola
Affascinante dimora storica del Capitano Simonpietri, rivive oggi l’autenticità dei suoi ambienti grazie a lunghi e accurati interventi di conservazione e agibilità avviati dalla nuova proprietaria, Luciana Masinari.

Luciana Masinari

Il sottile fil rouge che unisce la storia di Luciana Masinari alla Maison Simonpietri ha inizio molti anni fa, da un amicizia con lo scrittore e ricercatore Robert Casanova.
È il 2001, Luciana ha acquistato la sua prima casa in Corsica, a Cagnano, Robert le abita accanto e le racconta la storia della Maison Simonpietri, a cui è legato dai ricordi di infanzia. Questa antica casa corsa però è chiusa da trent’anni, ha le imposte sorrette da fil di ferro, il tetto rovinato e diverse infiltrazioni d’acqua all’interno.

Luciana decide comunque di visitarla e viene subito rapita dallo scenario che le si presenta oltre la soglia d’ingresso: l’arredamento è intatto, le camere sono rifatte, le stoviglie sono sul tavolo, tutto appare lasciato in uno stato di attesa; come se le persone che vi abitarono fossero uscite per qualche giorno e non vi fossero più tornate.
Il desiderio di veder rinascere la casa diventa il grande motore che alimenta non solo l’entusiasmo, ma soprattutto l’energia di Luciana per iniziare i lavori di ristrutturazione e, a seguire, di restauro e arredamento degli spazi interni.

Grazie al suo intervento, oggi la Maison rivive l’autenticità del tempo passato e apre al visitatore una rara opportunità di scoperta della cultura e delle tradizioni dei naviganti corsi.

Vivi il fascino del passato

Scopri l'anima della Maison Simonpietri

I Nostri Servizi

Assaggiate le specialità della Maison Simonpietri:
potrete gustare la colazione continentale e prenotare la ristorazione, servite nel Salone o sulla Terrazza.

Le Esperienze dei nostri Viaggiatori

Ad accogliervi in questa bellissima e antica dimora c'è la Signora Luciana, sempre gentile e disponibile per consigliarvi luoghi da visitare e belle spiagge dove potersi rilassare!
Ottima la pulizia e bello il contesto ricco di storia. Piacevole la colazione nel salone, luogo di incontro e scambio con gli altri ospiti e frequentatori della casa. Seppur sulle alture, la struttura dista circa 10 minuti da Macinaggio.
Consigliato!

Aledapiero
AledapieroTripAdvisor

Soggiorno da sogno in mezzo alle montagne, con vista sul mare, in una tipica casa corsa in pietra arredata con gusto. Si trova in un piccolo paesino per niente turistico, al centro del Cap Corse, quindi molto comoda come base per poter visitare il territorio circostante. C'è anche la possibilità di ammirare le stelle e/o il panorama dalla terrazza. Luciana, la proprietaria è stata gentile e disponibile, prepara colazioni buonissime. Le camere sono pulite e alla notte c'è silenzio per riposare.
Ci ritornerei volentieri.

Sharon20162016
Sharon20162016TripAdvisor

Ho soggiornato con un'amica in questa romantica struttura dove tutto è stupore, passione e cura del dettaglio. Si raggiunge attraversando un rigoglioso bosco che ti avvolge di fronde e profumi per poi incontrare il sorriso accogliente della proprietaria Luciana che si adopera al meglio per rendere il soggiorno il più confortevole e coccoloso possibile a partire dalla curata colazione al dettaglio di ogni particolare della camera. Lo consigliamo a chi vuole conoscere l'affascinate Capo Corso e concedersi un concentrato di buon gusto e gentile ospitalità.
Se visitate la Corsica non potete non vedere il nord e questo angolo meraviglioso.

Muso59
Muso59TripAdvisor

Dopo pochi km di strada asfaltata che attraversa campi coltivati e via via salendo un magnifico bosco per me e le mie bimbe soprannominato “il bosco incantato”, si raggiunge il piccolissimo borgo di Cagnano, dove fra le poche case, si trova la Maison Simonpietri, antico edificio, molto ben conservato, grazie ad una ristrutturazione rispettosa delle sue parti originali che ha effettuato e gestito personalmente Luciana, la padrona di casa. L’ambiente ci ha trasportato in una dimensione d’altri tempi. [...] Maison Simonpietri è inoltre un ottimo punto di riferimento per chi desidera visitare “il dito” della Corsica, e alcune fra le più belle ed incontaminate spiagge del Capo Corso, senza per’altro dimenticare le bellissime calette della costa anch’esse gioiellini in sabbia o sassolini bianchi fra il bellissimo mare e le tamerici. Torneremo sicuramente.

moraschimarta
moraschimartaTripAdvisor

"Sentirsi come a casa" è la classica frase fatta ma si addice perfettamente alla Maison Simonpietri in quel di Suare. Non è sicuramente la casa più semplice da raggiungere e neppure la più vicina alla costa ma, il fascino di una vecchia dimora sapientemente restaurata e la squisita ospitalità di Madame Luciana ne fanno un "porto" sicuro dove rientrare dopo una giornata passata alla scoperta del meraviglioso Cap Corse. Piccolo dettaglio ma importante in questi giorni di calura estrema, dai 30 gradi della costa si passava ai 25 gradi ventilati di Suare....e non era poco. In definitiva una piacevole sorpresa.

Sandro956
Sandro956TripAdvisor